Incontri Adulti – Trovati cetrioli nei cinema in cui viene proiettato “50 sfumature di nero”

Sembra una trovata pubblicitaria bella e buona, e invece no: in un cinema multisala australiano, dopo la proiezione del film “50 sfumature di nero”, è stato rinvenuto un cetriolo.

Stessa cosa è accaduta in un cinema norvegese dove sono stati ritrovati ben due cetrioli, sempre dopo la fine della proiezione dello stesso film.

Il multisala australiano è stato anche accusato di aver architettato tutto per una qualche triste strategia di marketing, e così è stato costretto a replicare: “Vi assicuriamo che state dando troppo credito a questa foto” scrive su Facebook Hayden Orpheum Picture Palace “la foto è stata postata dopo una serata con un alto flusso di studenti, non escludiamo quindi che sia tutto frutto di uno scherzo di qualche ragazzo (e non qualcosa di più sgradevole). Non avevamo idea che la foto sarebbe diventata virale. Per noi, a fine giornata, è stato solo un modo per farci due risate con la piccola cerchia di persone che segue la nostra pagina Facebook… Non potremmo mai pianificare una roba del genere, non siamo così intelligenti da poterlo fare.”

Nel frattempo le proiezioni continuano, che altro “natural sex-toy” verrà trovato nelle sale?

Se ai film e ai cetrioli preferisci la vita reale, vai su EscortFox, il portale di Incontri Adulti, numero uno in italia. Su EscortFox potrai trovare solo i migliori annunci per adulti divisi anche per città: annunci Escort Torino, donna cerca uomo Milano, trans Roma.

 

cetrioli-al-cinema

 

cetriolo-cinema-3

 

 

Condividi questo articolo

VIDEO Annunci Incontri – L’uomo con il pene più lungo del mondo: mezzo metro

Nel 2015 è finito su tutti i siti del mondo con un video in cui pesava il suo “gingillo” per dimostrare che era vero e non una bufala. Stiamo parlando di Roberto Esquivel Cabrera, 54 anni, di Saltillo in Messico, l’uomo con il pene più lungo del mondo.

Ben 48 centimetri e mezzo di lunghezza, che hanno strappato il titolo all’attore americano Joanah Falcon. Il Guinness World Record però, non vuole riconoscergli il primato: ”Sono felice del mio pene” dichiara infatti Roberto, “so che nessun altro ha la mia stesse misure. Vorrei entrare nel Guinness Book of Record, ma non intendono riconoscerlo”.

La sua storia è diventata un mini documentario, in cui l’uomo racconta com’è la vita con un maxi pene: la grandezza del pene causa non pochi problemi; per esempio infezioni alle vie urinarie, vita sessuale fuori discussione, impossibile la corsa, riposo rigorosamente a pancia in giù e con un cuscino apposta per il suo membro. Nonostante tutti questi disagi però, l’uomo si dichiara felice del suo aspetto fisico.

I medici hanno fatto delle ipotesi sulle cause di tale grandezza spropositata: pare infatti che l’uomo si sia attaccato dei pesi al pene sin dall’adolescenza.

Se le tue dimensioni non sono queste (e meno male!), e puoi avere una vita sessuale attiva, vai su EscortFox, troverai solo i migliori annunci incontri, annunci donne, annunci trans, incontri adulti, donna cerca uomo.

 

 

Condividi questo articolo

VIDEO Incontri Adulti – Uomini etero toccano per la prima volta un altro pene

Il ciclone “prima volta” su YouTube non risparmia neanche gli eterosessuali. E così ora è la volta di gustarci le reazioni di alcuni uomini mentre toccano per la prima volta il pene di un’altro uomo.

Ce n’è anche per le donne ovviamente, in questo articolo potrete guardare la reazione di alcune donne etero, di fronte alla vagina di un’altra donna.

Buon divertimento.

Se però, piuttosto che toccare, preferisci realizzare le tue fantasie, vai su EscortFox, potrai trovare i migliori annunci trans, donna cerca uomo, incontri adulti, annunci Escort.

 

 

 

Condividi questo articolo

Annunci Donne – Scatti al momento dell’orgasmo

L’orgasmo femminile è una delle cose più belle da vedere, e così il fotografo Albert Pocej ha realizzato un progetto in cui ha voluto fotografare 15 donne nel momento più alto del loro piacere fisico. “Ci sono così tanti falsi nella recitazione e in tv e nelle pubblicità” ha detto il fotografo, “che ho voluto mostrare la sensazione reale. Quello che autenticamente si prova quando si raggiunge il piacere”.

Le 15 donne immortalate nella serie di foto in bianco e nero, non sono modelle professioniste, ma donne comuni disposte a partecipare al progetto. Il fotografo ha utilizzato sia l’autoscatto che lo scatto manuale per riuscire a cogliere il momento clou.

Ogni donna è diversa e lo sono anche i loro orgasmi, in questi scatti si vede molto bene.

Chissà a quale grado dell’Orgasmometro corrisponde il piacere di queste ragazze, e chissà se anche le ragazze di EscortFox sono mai state immortalate in quei momenti. EscortFox è il portale numero uno di annunci donne, annunci adulti, annunci trans, annunci incontri adulti.

Gustiamoci ora il progetto fotografico di Albert Pocej.

 

scatti-orgasmo-1

albert-pocej-orgasm2

albert-pocej-orgasm3

albert-pocej-orgasm4

albert-pocej-orgasm12

albert-pocej-orgasm11

albert-pocej-orgasm9

albert-pocej-orgasm7

albert-pocej-orgasm8

albert-pocej-orgasm6

albert-pocej-orgasm5

albert-pocej-orgasm13

 

Condividi questo articolo

VIDEO Annunci incontri – Ragazzi gay toccano la vagina

Su YouTube è scattato il fenomeno virale “della prima volta” che consiste nel filmare la reazione delle persone, mentre fanno per la prima volta qualcosa.

E’ il caso di questo video, in cui dei ragazzi gay guardano e toccano una vagina per la prima volta. A pochi giorni dalla sua pubblicazione sul YouTube, il filmato ha ottenuto più di 200 mila visualizzazioni.

Esiste poi anche la versione in cui delle ragazze lesbiche, toccano per la prima volta un pene. Clicca qui per guardare il video delle ragazze lesbiche che toccano il pene per la prima volta.

Se anche tu sei alla ricerca del primo incontro con una Escort, Trans o Gigolò, vai su EscortFoxEscortFox è il portale di annunci numero uno in Italia dove potrai trovare i migliori annunci incontri, annunci trans e annunci donne.

Ma nel frattempo, gustiamoci questo filmato divertente.

 

 

 

Condividi questo articolo

VIDEO – Taiwan: gara di masturbazione in TV

Alle follie giapponesi siamo oramai abituati, un pò meno a quelle cinesi e precisamente taiwanesi. A quanto pare cambia il Paese, ma non l’assurdità di certi loro programmi televisivi.

Lo scopo di questo show è provocare l’orgasmo in un uomo pescato a caso per strada, prima della propria avversaria. Le due ragazze lotteranno l’una contro l’altra per raggiungere l’obbiettivo, usando il talento delle loro mani e non solo.

Guardare per credere.

Non è l’obbiettivo delle ragazze di EscortFox,  che hanno il solo scopo di soddisfare ogni desiderio, senza fretta. EscortFox è il portale numero uno in Italia di annunci di Escort, Accompagnatrici, Trans e Gigolò.

 

 

 

Condividi questo articolo

VIDEO – Karley e il Sesso con Gabriel, sexy robot uomo

Negli ultimi tempi si fa un gran parlare di sesso con sexy doll femminili estremamente realistiche. Ma com’è invece, il sesso con un robot uomo? Ce lo raccontano delle donne che hanno provato Gabriel, il primo sexy doll robot uomo.

Immesso sul mercato nel 2015 alla modica cifra di 5000 €, ha visto da subito impennare le sue vendite, tanto che nei prossimi mesi verranno brevettati nuovi modelli.

Si tratta di un vero e proprio documentario di “Vice” che racconta l’esperienza di una ragazza single, Karley Sciortino, insieme a Gabriel.

“Ne è valsa la pena” racconta Karley, “Con una bambola si può dirigere e capire meglio cosa funziona per il tuo corpo”. Ed ancora aggiunge “Queste bambole sono in silicone e il pene è incredibilmente realistico, anzi, talvolta indistinguibile da uno vero. Può essere flaccido o eretto al tocco. Hanno persino i peli pubici”.

Non ci rimane che guardare il documentario.

Tutt’altro che di plastica, sono invece le ragazze e i ragazzi su EscortFox, scoprile subito!

 

 

 

Condividi questo articolo

Statue greche tutte con il pene piccolo, ecco perchè

Tutti abbiamo presente di cosa stiamo parlando: chi almeno una volta non si è fermato ad ammirare, per esempio, il famoso e bellissimo David di Michelangelo, e non abbia fotografato… solo il suo pene? Facendolo ci si è resi conto che è abbastanza piccolo rispetto all’imponenza dei fisici muscolosi.

In realtà non c’è niente da stupirsi: per gli antichi greci, a cui Michelangelo e altri scultori facevano riferimento, le dimensioni contavano, ma in una maniera diversa rispetto a oggi. Un pene grande, o anche “normale”, non era ritenuto elegante, anzi era qualcosa di negativo e orribile. Schiavi, stranieri o mostri, venivano infatti rappresentati con peni enormi in segno di grande disprezzo.

Oltretutto, per i greci vedere un uomo nudo in pubblico era normale, specialmente se si trattava di atleti. Chi riusciva a non andare in erezione pubblica era ritenuto degno di stima.

Ciò non significa però che nell’antica Grecia disprezzassero il sesso… anzi!

Svelato l’arcano, chi riesce oggi a non avere erezioni di fronte alla bellezza dei corpi femminili su EscortFox? Clicca qui e mettiti alla prova.

 

peni-statue-antiche-797184

 

 

Condividi questo articolo