naturisti

Incontri Adulti Ravenna – Si è appena concluso il festival naturista

Sulla spiaggia della Bassona a Ravenna, si è appena concluso il Festival Naturista: quattro giorni di spettacoli, corsi olistici, trekking e musica esclusivamente dedicati a chi pratica il naturismo.

Già da giovedì si sono registrati entusiastici arrivi da tutta Italia appositamente per poter prendere parte al Festival su quel particolare angolo del lido di Dante. Grazie ad un’ordinanza ad hoc, infatti, si è potuto realizzare la prima edizione del Festival ma entro certe regole: l’ordinanza delimita chiaramente l’area dedicata ai naturisti, impone la presenza del bagnino di salvataggio, di servizi di toilette e impone agli organizzatori di provvedere a proprie spese alla pulizia del lido per l’intera durata del Festival.

Le violazioni dell’ordinanza saranno punite con sanzioni pecuniarie che vanno da 150 euro fino ad arrivare a 450 euro, a seconda della violazione commessa.

Da tutte le parti, si sono alzate grida di gioia e già si pensa a riscrivere in chiave naturista l’estate del 2018. D’altra parte la zona è già a vocazione nudista.

Il presidente dell’associazione naturista Jean Pascal Marcacci ha commentato l’ordinanza in questo modo: “l’inizio di una collaborazione con il sindaco De Pascale, cosa che con il predecessore non era stata possibile”.

Anche il presidente dell’Associazione “Amici della Bassona”, Angelo Bosio, ha esultato per la decisione del Comune.

Il Sindaco di Ravenna Michele Pascale e il suo assessore al turismo Giacomo Costantini, hanno commentato la firma dell’ordinanza con note estremamente positive affermando che “Il naturismo è un movimento da valorizzare a fini turistici”. Non solo, hanno spiegato che solo in Europa, si calcolano ben 17 milioni di naturisti e ben 700 strutture ad essi dedicate. “Questo è solo un primo passo nel percorso di regolarizzazione di un fenomeno già in passato accolto da Lido di Dante e di cui il territorio ha esperienza” dichiarano ancora, “Intendiamo ragionare insieme sulle modalità più opportune per continuare ad accoglierlo, nel rispetto delle regole, dell’ ambiente e della sicurezza di tutti”.

Nell’entusiasmo generale, una sola voce contraria: quella di Giuliano Garavini, consigliere di Forza Italia, che però non critica i naturisti, ma manifesta solo la sua preoccupazione nei confronti di una riserva naturale, invasa proprio nel periodo di nidificazione degli uccelli.

Nel frattempo che aspetti l’arrivo dell’estate 2018 per godere appieno della natura senza nessun filtro, neppure tessile, vai su EscortFox e scopri tutti gli annunci incontri adulti Ravenna, annunci per adulti Bologna, escort Firenze, donna cerca uomo Roma, annunci trans Bologna.

 

 

Condividi questo articolo